Home | Storia | Chiesa | Archivio Storico |  Attività Sociali | Cariche Sociali | Foto | Video | Rassegna Stampa | Contatti
 
“PREMIO UNIVERSITÀ DEGLI ORAFI DI ROMA 2004”
assegnato dal Nobil Collegiodi Sant' Eligio
a Susan Weber Soros e Stefanie Walker
Il Nobil Collegio di Sant'Eligio ha conferito il 10 Novembre il “Premio Università degli Orafi di Roma 2004” a Susan Weber Soros e Stefanie Walker, fondatrice e direttrice la prima, curatrice la seconda, del Bard Graduate Center for studies in the decorative arts, design, and culture di New York.

Alla consegna del Premio avvenuta, sulla splendida terrazza di un noto albergo della Capitale, erano presenti oltre ai soci ordinari ed ai ex premiati ora membri onorari del Sodalizio, varie personalità del mondo politico e culturale, tra le quali:
- Il Ministro ai Beni Culturali On. Rocco Bottiglione
- L'Addetto culturale presso l'Ambasciata Americana dott. Mark Smith
- Il Presidente della Confartigianato dott. Luciano Bigazzi
- La Direttrice generale del Ministero ai Beni Culturali dott.sa Antonia Pasqua- Recchia
- Il Segretario Generale della Camera di Commercio dott. Fabrizio Autieri
- La Sovrintendente per i Beni Archeologici del Lazio dott.sa Anna Maria Moretti
- La Direttrice del Museo Etrusco di Villa Giulia dott.sa Francesca Boitani
- Il Presiedente della Federdettaglianti dott. Nicola Curto
- Il Presidente dell'A.R.R.O. dott. Paolo Paolillo

Il Premio Università degli Orafi, iniziato nel 1989, ha, nel suo recente passato, voluto onorare personalità che hanno contribuito, in vario modo, alla valorizzazione del patrimonio artistico italiano nella storia dell'arte in generale e delle arti applicate.
Il riconoscimento è stato attribuito, tra gli altri, al Prof. Gianluigi Colalucci, per la direzione del restauro della Cappella Sistina,al Prof. Federico Zeri per il suo fondamentale contributo alla Storia e Critica dell'Arte, alla Prof.ssa Fiorentino per l'eccellenza del restauro del Marco Aurelio, alla Prof.ssa Cretara per aver curato la mirabile copia bronzea dello stesso, ad Anna Bulgari Calissoni per l'opera di studio e di ricerca in merito alla publicazione "Orafi Argentieri di Roma e delle città dello Stato Pontificio" e al Prof. Massimo Strinati per l'eccezionale impegno nella tutela e nello sviluppo del patrimonio artistico e culturale della Città di Roma.

La consegna del Premio è avvenuta in concomitanza dell'inaugurazione, presso il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, della mostra “I Castellani e la Gioielleria Archeologica Italiana” ideata ed organizzata dalle due premiate che, già ospitata da ottobre 2004 a febbraio 2005 al Bard Graduate Center di New York e da maggio 2005 a settembre 2005 alla Gilbert Collection di Londra, ha il merito di presentare al mondo culturale internazionale una selezione delle migliori opere della Collezione Castellani orafi romani del XIX secolo ed eminenti rappresentanti del Sodalizio.

L'Università partecipa alla mostra esponendo la “Pace”, unico esempio di oggetto eseguito con l'antica tecnica del niello da Fortunato Pio Castellani. Alla sua morte il figlio Augusto la donò all'Università in ricordo del padre che della stessa fu più volte Camerlengo. La “Pace” è stata scelta per la sua importanza storica, come apertura della manifestazione. Nella tappa romana della mostra saranno esposti anche importanti documenti dell'Archivio Storico, tra cui alcuni manoscritti dei Castellani.

La Mostra “I Castellani e la Gioielleria Archeologica Italiana” rimarrà aperta presso il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia fino al febbraio 2006

 
 
  Torna Indietro »
 
Università degli Orefici Via S. Eligio, 7 - 00186 - Roma - Tel. 06-6868260- Fax 06-6868260 - E-mail: info@universitadegliorefici.it
Copyright © 2011 all right reserved - Design e comunicazione Altra|via