Home | Storia | Chiesa | Archivio Storico |  Attività Sociali | Cariche Sociali | Foto | Video | Rassegna Stampa | Contatti
 
2017 2016 2015 2014 2013 2012 2011 2010 2009 2008 2007 1992-2006
 
Conferenze ed Eventi 2016

16 dicembre 2016 ore 20.45

Concerto di Natale 2016 del Coro Centonote

Attivo dal 1990, è composto da circa 30 coristi divisi in quattro sezioni: soprani, contralti, tenori e bassi. Il suo repertorio spazia da brani di polifonia medioevale e rinascimentale a brani del periodo classico e romantico. Un posto privilegiato è riservato all’esecuzione di canti spiritual e gospel eseguiti in stile a cappella o accompagnati da strumenti in arrangiamenti polifonici. Le motivazioni sociali e benefiche, che sono alla base dell’attività del coro lo hanno condotto a partecipare ad iniziative dotate di una forte valenza umanitaria e benefica. Ha inoltre preso parte a rassegne corali come: Sarabande, Corinfesta e Cori sull'Aventino, si è esibito in prestigiosi siti tra i quali: la Basilica Papale di San Paolo fuori le mura, la Chiesa di S. Maria del Popolo, l’Auditorium della Conciliazione, la Chiesa di S. Agnese in Agone a Piazza Navona; la basilica di S. Cecilia in Trastevere, la Galleria Alberto Sordi.

Chiesa di Sant'Eligio degli Orefici
Ingresso libero si consiglia la prenotazione

 

Nell'ambito del corso "Vendere la Gioielleria"

Lunedi 24 ottobre 2016 dalle ore 9.00 alle ore 14.00

si terrà un workshop teorico-pratico sul tema:

Le Vetrine di Gioielleria

Come sfruttare al meglio il più potente mezzo di comunicazione del negozio, come pensarle, come organizzarle, come realizzarle.

L'iscrizione è aperta a tutti - Costo € 100 iva inclusa

Per informazioni e prenotazioni contattare la segreteria
tel: 06/6868260 - mail: info@universitadegliorefici.it

 

23 giugno 2016 ore 20:30

Le dodici Tazze dell’Imperatore e la collezione degli argenti del Cardinal Pietro Aldobrandini nel 1600

Nel giugno 2014 Stefanie Walker ha preso parte ad una riunione scientifica organizzata dal Metropolitan Museum of Art di New York dove, per la prima volta dal diciannovesimo secolo, tutte le Tazze sono state riunite. Il museo ha radunato un team di esperti per studiare le Tazze in preparazione di una mostra programmata per l’autunno 2017. La conferenza vuole raccontare la travagliata storia  delle Tazze dell’Imperatore e altre curiose notizie riguardanti la collezione di argenti del Cardinale Pietro Aldobrandini, il primo proprietario conosciuto delle dodici Tazze.

Stefanie Walker
Socio onorario del sodalizio.
Funzionario per programmi di ricerca alla National Endowment for the Humanities degli Stati Uniti

Stefanie Walker ha studiato storia dell'arte, archeologia classica e storia europea presso le Università di Würzburg e Monaco di Baviera e ha conseguito il dottorato in storia dell'arte dall’Institute of Fine Arts della New York University nel 1994. I suoi principali interessi di ricerca sono la scultura europea e le arti decorative dal XVI al XVIII secolo. Ha curato mostre e ha insegnato presso il Bard Graduate Center per gli studi nelle arti decorative a New York dal 1995-2005. E ' stata redattore, co-editore e collaboratore di diverse pubblicazioni, Life and Arts in the Baroque Palaces of Rome: Ambiente Barocco (1998), Vasemania: Form and Ornament in Neoclassical Europe (2004), e The Castellani and Italian Archaeological Jewelry (2004). Ha tenuto borse di studio presso il Metropolitan Museum of Art, l'American Academy di Roma e Villa I Tatti a Firenze. E’ anche un orafo e gioielliere certificato.

Chiesa di Sant’Eligio degli Orefici
Ingresso libero - si consiglia prenotazione

 

Vendere la gioielleria

corso teorico pratico

Il corso è rivolto ai titolari ed ai collaboratori delle aziende del settore che vogliano sviluppare le capacità di vendita nel campo specifico della gioielleria o a chi voglia inserirsi efficacemente in una azienda del settore orafo gioielliero.

La pianificazione si inserisce nell’ampio programma di eventi organizzati dall’Università degli Orefici con lo scopo di offrire agli operatori, agli appassionati  e comunque a quanti gravitano attorno al nostro comparto la possibilità di migliorarsi, confrontarsi e comunque essere al passo con l’evolversi del settore; la Federpreziosi  Confcommercio condividendo gli scopi e le finalità del corso ha voluto onorarci del suo patrocinio.

Corrado di Giacomo
CAMERLENGO

PROGRAMMA
Accoglienza del cliente
Il negozio al femminile, il negozio al maschile

Come vendere  un gioiello
Dire o non dire? meglio ascoltare

La ristrutturazione dei gioielli proporla e gestirla
Vetrine e presentazione

Come disporre gli oggetti
Tecnica dell'allestimento e scenografia

Costruire una vetrina
Le occasioni di acquisto
Arredamento del negozio: barriere al cliente
Profumi e musica: scelta e utilizzo

La luce: come sceglierla e come usarla
Lavorare con i marchi

Packaging pratico
La sicurezza nella vendita, come difendersi
Gemme, simboli e emozioni

Durata 4 incontri
Date 4 - 11 - 18 - 25 luglio
Orario 9:00 - 14:00
Sede Università degli Orefici. Via di Sant’Eligio 8
Partecipanti Minimo 10
Costo del corso ad allievo € 500.00 + IVA

Costi extra per l’allievo: nessuno
Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione

DOCENTI

Dott. Piero De Stefano Primo Console dell’Università degli Orefici
Gioielliere, gemmologo, perito estimatore, studioso ed appassionato di gemme e gioielli, titolare dello Studio De Stefano Gemmologi Associati con sede a Roma. Per molti anni vice presidente e responsabile della sede di Roma dell’Istituto Gemmologico Italiano, di cui ha diretto anche il laboratorio di analisi. Perito in preziosi dal 1982 è stato  membro della commissione di esame per l`iscrizione all`albo dei periti e degli esperti della C.C.I.A.A. di Roma. Collabora stabilmente con il Tribunale Civile e Penale e la Procura della Repubblica oltre ad altri Organi ed Enti Statali e Privati,  In qualità di docente ha collaborato con tutte le principali associazioni di categoria, partecipando, in qualità di relatore, a numerosi convegni e manifestazioni. Ideatore e curatore di mostre specifiche di settore, ha scritto diverse pubblicazioni sia tecniche che divulgative e numerosi articoli per riviste di settore e non. Ha ricoperto incarichi nel consiglio di presidenza dell`ARRO e della Federdettaglianti. Titolare di gioiellerie per numerosi anni, ha selezionato e formato numerosi collaboratori per se e per altre aziende. Oggi si dedica in particolare alla Formazione.

Maura Sidoni Bersani
Inizia la sua carriera nel settore gioielleria nel 1976, come venditrice; da allora ha collaborato con diverse aziende di prestigio a Roma come Bedetti, Fanuele e Tarascio,fino a diventare, nel 1992, direttrice di due negozi per Finpreziosi Italia. Nel 1999 apre a Roma la gioielleria Bersani che gestirà in proprio sino al 2015, anno in cui decide di ritirarsi dal commercio attivo. Nel corso della sua carriera ha maturato una grande esperienza nella vendita di gioielleria ed ha formato numerose collaboratrici oggi attive in varie aziende.

 

gioielloinarte La Roma del Bernini

giunta alle fasi finali la seconda edizione del prestigioso concorso internazionale di gioielleria promosso
dall’Università e Nobil Collegio degli Orefici Gioiellieri Argentieri dell’Alma Città di Roma

La manifestazione è stata insignita della
MEDAGLIA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Il concorso e il catalogo presentati in anteprima alla stampa il 19 Maggio alle ore 17
nella sala mostre e convegni presso Gangemi Editore in Via Giulia 42

Roma, 9 maggio 2016 – “Se nella prima edizione, che aveva come tema Il preziosismo pittorico di Gustav Klimt, abbiamo stimolato, con un tema sicuramente affascinante e ricco di spunti, la fantasia e la creatività dei partecipanti, nella seconda edizione con La Roma del Bernini abbiamo voluto dare ai candidati la possibilità di ispirarsi semplicemente ammirando le bellezze di Roma; la qualità dei gioielli che sono stati realizzati per il concorso ci ha ampiamente ripagato di questa scelta”.

Così esprime il proprio compiacimento Corrado di Giacomo, Console Camerlengo dell’Università e Nobil Collegio degli Orefici Gioiellieri Argentieri dell’Alma Città di Roma organizzatrice del concorso gioielloinarte bandito a inizio 2015 e che vede ora la sua conclusione nella mostra dei gioielli selezionati. “Confermare un successo - prosegue lo stesso Camerlengo - è molto più difficile che ottenerlo. La seconda edizione del concorso è stata il banco di prova di quanto l’arte e la cultura del gioiello siano più vive che mai e di quanto l’Università degli Orefici Gioiellieri Argentieri dell’Alma Città di Roma sia ancora, dopo più di seicento anni, il luogo ispiratore e propugnatore della gioielleria come Arte.”

Per la scelta del gioiello vincitore, che riceverà in premio 3.000 euro, è stata selezionata una Giuria presieduta dal Console Camerlengo Corrado di Giacomo e composta da: Dott. Gabriele Aprea Presidente Club Orafi-Milano, Dott. Alberto Cavalli Direttore Fondazione Cologni-Milano, dalla Prof.ssa Alessandra Ghidoli Storico dell'arte e delle arti applicate, già Ministero Beni Culturali e Presidenza della Repubblica e dalla Prof.ssa Maria Stella Margozzi storico dell’arte GNAM.

L’opera che invece otterrà il maggior numero di voti dalla giuria formata dai Soci dell’Università degli Orefici avrà una menzione speciale ed un buono di 1.000 euro per l’acquisto di libri.

La mostra rimarrà aperta con ingresso libero, dal 21 al 29 maggio con orario 10:00 - 14:00 dal lunedì al venerdì con orario10:00 - 19:00 il sabato e la domenica.

Chiesa di Sant'Eligio degli Orefici
Ingresso libero si consiglia la prenotazione

Conferenza Stampa

 

7 maggio ore 19:00

Recital di chitarra

organizzato da
Flavio Nati e Salvatore Fortunato
Eseguiranno musiche di:
Rodrigo, Tansam, Sor Bach, Josè

Chiesa di Sant'Eligio degli Orefici
Ingresso libero si consiglia la prenotazione

 

14 aprile 2016 ore 20:30

Il gioiello nel XX secolo: una storia di straordinaria varietà raccontata da Amanda Triossi

La conferenza spiegherà l'evoluzione del design dell’alta gioielleria dal 1900 al 2000. Lo spettatore, abbagliato dalla bellezza dei gioielli del XX secolo, avrà modo di scoprire la straordinaria varietà di stili che caratterizzò la produzione del '900. Verranno illustrate e messe in relazione con la moda del tempo le più rappresentative tipologie di gioiello di ogni decade con una particolare attenzione alle più rinomate firme quali: Boucheron, Bulgari, Chaumet, Cartier, J.A.R., Tiffany, Van Cleef & Arpels e Winston.

Relatore: Amanda Triossi
Amanda Triossi F.G.A. (Fellow Gemmological Association of Great Britain) è storica del gioiello, docente indipendente di storia del design del gioiello e consulente per aziende nel settore del lusso. Nata a Roma, dove ha completato gli studi liceali, ha conseguito la laurea in Storia dell’Arte presso l’Università di Cambridge e il diploma gemmologico presso la Gemmological Association of Great Britain. Dal 1986 al 2000 è stata associata alla casa d’aste Sotheby’s. Per il Sotheby’s Institute di Londra ha creato nel l992, e tenuto fino al 2000, il corso ‘Understanding Jewllery with Amanda Triossi, il primo corso al mondo dedicato esclusivamente allo studio del design del gioiello europeo e americano. È del 1997 l'inizio della ventennale collaborazione con Bulgari in qualità di consulente. Per la Bulgari ha creato e curato nel tempo sia l’Archivio Storico che la collezione storica permanente di gioielli, orologi e oggetti preziosi, meglio nota oggi con il nome di Heritage Collection Bulgari. Dal 1999 al 2003 è stata, inoltre, consulente per la creazione e lo sviluppo della linea di alta gioielleria di VBH Luxury. Nel 2009 ha curato la prima grande mostra retrospettiva dedicata a Bulgari dal titolo BVLGARI: Tra Eternità e Storia, 1884-2009, 125 Anni di Gioielli Italiani, tenutasi al Palazzo delle Esposizioni di Roma. Nel 2010 ha quindi curato al Grand Palais di Parigi la versione ampliata della mostra romana, nel 2011 l’edizione cinese al National Museum of China di Pechino e nel 2012 alla Aurora Foundation di Shanghai. È stata co-curatrice della mostra The Art of Bulgari al De Young Museum di San Francisco. Dal 2015 collabora con Adventures in Art curando viaggi tematici intorno a collezioni e produzioni contemporanee di gioielli nel mondo. Il 30 giugno 2016 a Londra terrà un seminario sui gioielli più significativi esposti a Masterpiece, prestigiosa fiera d’ antiquariato, con una tavola rotonda sul collezionismo del gioiello oggi. Ha tenuto conferenze e seminari sulla storia del gioiello per numerose istituzioni tra le quali Victoria and Albert Museum, National Gallery of Victoria, National Museum of China e Society of American Jewelry Historians, ed è autore di numerose pubblicazioni fra le quali i due best seller Earrings e The Necklace, scritti in collaborazione con D. Mascetti, e tutti i testi dei cataloghi delle mostre Bulgari nonché la versione aggiornata della monografia del 2007.

Chiesa di Sant’Eligio degli Orefici
Ingresso libero - si consiglia prenotazione

 

17 marzo 2016 ore 20:30

Come comunicare l’artigianato artistico sul web e sui social network

La capacità di una impresa di attrarre clienti, turisti o investitori dipende dal modo in cui questi percepiscono le opportunità e le emozioni che possono trovare comprando un determinato oggetto o visitando un determinato luogo. Quindi, la parola d’ordine è “comunicare” e “comunicare bene”. Ma cosa significa “comunicare bene”?  Per noi significa “riuscire ad arrivare con il giusto messaggio alle giuste persone” lavorando sul contenuto del messaggio, sulle tecniche per ‘mandarlo sul web’ che sul target dei suoi destinatari. Artigiani e artisti fuori dalla logica dei grandi brand possono entrare in contatto con persone raffinate in grado di apprezzare le loro particolarità e di riconoscere il giusto valore.  Persone che vogliono distinguersi e provare emozioni uniche. Racconteremo quali sono le tecniche ed i segreti per farsi trovare sul web e sui social networks.

Relatore: Claudia Bettiol
E' blogger e autore di libri. E’ stata ricercatrice e ha insegnato in università italiane e estere. E’ stata nel cda dell’Enea e di società quotate in borsa ed è fondatrice del portale www.energitimo.com #specialpeople #specialplaces.

Relatore: Gavin Tulloch
Australiano, è blogger e scienziato. Unisce l’amore per la tecnologia a quello dell’arte. E’ un collezionista e prima di Energitismo ha fondato società oggi quotate in borsa. Ha ricevuto l’onorificenza di scienziato emerito dal Governo Cinese

Chiesa di Sant’Eligio degli Orefici
Ingresso libero - si consiglia prenotazione

 

25 febbraio 2016 ore 20:30

Nell`ambito dell'organizzazione della seconda edizione del concorso internazionale di gioielleria
gioielloinarte: La Roma del Bernini

Relatore: Prof.  Arch.  Ruggero  Pentrella
socio onorario dell’Università e Nobil Collegio degli Orefici

Chiesa di Sant’Eligio degli Orefici
Ingresso libero - si consiglia prenotazione

 
2017 2016 2015 2014 2013 2012 2011 2010 2009 2008 2007 1992-2006
 
Università degli Orefici Via S. Eligio, 7 - 00186 - Roma - Tel. 06-6868260- Fax 06-6868260 - E-mail: info@universitadegliorefici.it
Copyright © 2011 all right reserved - Design e comunicazione Altra|via