Home | Storia | Chiesa | Archivio Storico |  Attività Sociali | Cariche Sociali | Foto | Video | Rassegna Stampa | Contatti
“Gregorovius, nella sua Storia di Roma nel Medioevo, così scrive: "Da lungo tempo esisteva a Roma la corporazione degli orefici, dapprima associati ai sellai e ai fabbri; separatisi da costoro nel 1509 si costruirono, col beneplacito di Giulio II, la chiesa di S.Eligio in Via Giulia, il cui progetto è di Raffaello". L’onore, la storia, la cultura del "Nobil Collegio degli orafi ed argentieri di Roma" è chiaramente espressa dal Gregorovius, in poche righe, a testimonianza di quanto potere e professionalità godevano gli orafi romani. Professionalità, cultura e, soprattutto, amore per il proprio lavoro sono proprietà rimaste vive nel tempo tra i membri del Nobil Collegio, contribuendo a mantenere vivo e attuale lo spirito e le finalità della Congregazione. ”
 

Il Console Camerlengo Corrado di Giacomo
è lieto di invitare la S. V. alla conferenza

18 gennaio 2018 - Ore 19.00

"“la Nascita, nella Roma del '600,
della Bottega degli Argentieri Arrighi
"

Relatrice: Prof. Jennifer Montagu

Jennifer Montagu, Premio Università degli Orafi 1999 e socio onorario dell’Università e Nobil Collegio degli Orefici, dopo essersi laureata in Scienze Politiche nel l952, rivolge i suoi interessi di studiosa nei confronti delle Arti con la preferenza nei confronti della Scultura. Nel 1959 ha conseguito il Dottorato presso il Warburg Institute di Londra con una tesi su “Charles Le Brun’s Conférence sur l’Expression Générale et Portraitière”, sotto la guida del Prof. Ernst Gombrich. Dal 1971 al 1991 è stata curatrice della monumentale Fototeca del Warburg Institute. Dal 1980 al 1981 è stata Slade Professor of Fine Art all’Università di Cambridge e Fellow di Jesus College, Cambridge. La sua attività di eminente studiosa si concentra maggiormente nello Studio della Scultura Barocca Italiana ampliando nella sua visione di Storica l'intera elaborazione artistica della Scultura in rapporto alle specificità tecniche e del materiale utilizzato, marmo, bronzo, argento. Testo fondamentale dei suoi Studi è rappresentato dalla monografia su “Alessandro Algardi” edito nel 1985 da Yale University Press con J. Paul Getty Trust. L’eccezionale qualità di questa monografia è stata riconosciuta nel 1985 con il Mitchell Prize for the History of Art . La monografia rappresenta, per l'approfondimento e la densità delle notizie inedite, per la capacità di interpretare e restituire vividamente la dimensione artistica e personale di uno scultore italiano del secolo XVII, uno dei migliori esempi di letteratura artistica moderna. Del 1989 è la pubblicazione di “Roman Baroque Sculpture: The Industry of Art”. Nel 1990 ha tenuto le A.W. Mellon Lectures alla National Gallery of Art, Washington D.C. pubblicate nel 1995 da Yale University Press con il titolo Gold, Silver and Bronze: Metal Sculpture of the Roman Baroque. Ha collaborato e curato diverse Mostre tra cui in collaborazione con Maria Giulia Barberini, quella a Roma del 1999 “Algardi. L'altra faccia del Barocco” e nel 2007 ad Urbino assieme a Gabriele Barucca “Ori ed Argenti. Capolavori del '700 da Arrighi a Valadier”. Sempre nel contesto di approfondimento del mondo degli Orafi-Argentieri Romani pubblica nel 2009 “Antonio Arrighi. A Silversmith and Bronze Founder in Baroque Rome” Tra gli innumerevoli riconoscimenti ricordiamo nel 2002 il conferimento del titolo di Commendatore al Merito della Repubblica Italiana; nel 2006 ha ricevuto il Royal Victorian Order (Lieutenant-LVO), nel 2012 il titolo di Commander of the British Empire, e nel 2013 quello di Commandeur de l’Ordre des Arts et des Lettres de la République Française. Nel 2015 gli viene assegnato il Premio Galileo Galilei istituito per gli studiosi stranieri che hanno dedicato la loro esistenza alla cultura italiana.

L'Università e Nobil Collegio degli Orefici Gioiellieri Argentieri dell’Alma Città di Roma, ha voluto rendere omaggio, con una serie di conferenze e conversazioni sul tema dell’Argenteria Romana, ad Anna Bulgari Calissoni per la sua mirabile opera di Storica e Studiosa della Cultura Orafa-Argentiera Romana.

18 gennaio 2018 ore 19:00
Chiesa di Sant’Eligio degli Orefici - Ingresso libero - Si consiglia prenotazione

 

su Fondazione Cologni Mestieri d'Arte

"Un premio e una medaglia a Franco Cologni "

Recentemente gli è stata conferita una medaglia da parte dell’UFBJOP- Union Française de la Bijouterie, Orfèvrerie, des Pierres & des Perles, organizzazione che raggruppa i protagonisti e i professionisti delle eccellenze della gioielleria e dell’oreficeria francesi, per il grande contributo che il Presidente Cologni ha offerto alla gioielleria francese portandola al suo più alto livello. Non potendo ritirare personalmente il premio, Franco Cologni ha chiesto all’amico e collaboratore Jacques Rey di ritirarlo in sua vece durante la serata di premiazione, avvenuta il 23 novembre a Parigi, presso les Écoles BJOP.

[ LEGGI ARTICOLO PER INTERO ]

 

12 dicembre 2017

su Preziosa Magazine

"Premio Università degli Orefici 2017
a Franco Cologni
"

A Roma, nella cinquecentesca Chiesa di Sant’Eligio degli Orefici, sede dell’Università e Nobil Collegio degli Orefici Gioiellieri dell’Alma Città di Roma, il 6 Dicembre il Console Camerlengo Corrado di Giacomo ha consegnato il Premio Università degli Orefici a Franco Cologni – Cavaliere del Lavoro e Chevalier de l’Ordre National du Mérite e Commandeur dans l’Ordre des Arts et des Lettres e Officier de la Légion d’Honneur in Francia, definito l’ambasciatore italiano del lusso -, quale ideatore e promotore di progetti indirizzati alla tutela delle attività artigianali di eccellenza con particolare attenzione alla formazione delle nuove generazioni attraverso la sua Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, un’istituzione privata no profit, di cui è Presidente, con finalità rivolte alla formazione di nuove generazioni di Maestri d’Arte che salvaguardano le attività artigianali di eccellenza dal rischio di scomparsa che le minaccia...

[ LEGGI ARTICOLO PER INTERO ]

 
Triennio 2015– 2018 - Consiglio Direttivo

Nell’Assemblea elettiva svoltasi il 4 giugno 2015 le votazioni per il rinnovo delle cariche sociali hanno portato alla costituzione del nuovo organigramma per il triennio 2015-2018 che sarà così composto:

Consiglio Direttivo
Console Camerlengo Corrado di Giacomo
   
Primo Console Piero de Stefano
Console Segretario Riccardo Alfonsi
Console Conservatore Archivio Storico Andrea Porro
Console Tesoriere Riccardo Menichini

Collegio dei Sindaci

Sindaco Monica Erzel
Sindaco Alessio Tinozzi
Sindaco Massimo Lefevre

Collegio dei Probiviri

Proboviro Alberto De Stefano
Proboviro Ettore Menichini
Proboviro Giorgio Von Moos
 
 
Intervista al Camerlengo Corrado di Giacomo dal portale ENERGITISMO
 
 
Associazioni Partner
Associazione Italiana
dell'Arte della Medaglia
Osservatorio per le
Arti Decorative in Italia
"Maria Accascina"
  Fondazione Italiana
VERSO IL FUTURO
 
Università degli Orefici Via S. Eligio, 7 - 00186 - Roma - Tel. 06-6868260- Fax 06-6868260 - E-mail: info@universitadegliorefici.it
Copyright © 2011 all right reserved - Design e comunicazione Altra|via